Città di Mantova

Newsflash

DISPONIBILE LA DICHIARAZIONE AMBIENTALE 2018 L'ultimo aggiornamento della Dichiarazione Ambientale del Comune di Mantova è ora disponibile per la consultazione online. - Read more...

Siamo Dove Stiamo - La Dichiarazione Ambientale irrompe nelle scuole Per il navigante che debba tracciare una rotta, una mappa dettagliata e precisa è un alleato prezioso.Ma se prelevassimo il nostro navigante e lo sganciassimo senza troppi complimenti nel mezzo dell'oceano, senza dargli modo di capire come fosse arrivato lì o anche solo dove si trovasse questo "lì", nel momento in cui il malcapitato provasse a tracciare una rotta per un porto sicuro anche la più dettagliata e precisa tra le mappe avrebbe per lui la medesima utilità di una rapa scondita! Per poter decidere dove si vuole arrivare, insomma, è sempre fondamentale sapere prima da dove si viene e dove ci si trova. È da questa convinzione che è nato il progetto di educazione ambientale "Siamo Dove Stiamo", frutto della fusione di competenze, esperienze e sensibilità del Sistema di Gestione Qualità e Ambiente del Comune di Mantova e di Teatro Magro. Il primo ci ha messo una mole densa e massiccia di informazioni e dati sullo stato dell'ambiente nel territorio mantovano, mentre il secondo ha preso questa materia prima e l'ha raffinata in qualcosa di più leggero (nell'accezione molto nobile che Italo Calvino diede a questo aggettivo). Il risultato finale? Qualcosa di molto più gustoso di una rapa scondita – nonché di molto più utile per tracciare rotte: un ciclo di performance teatrali realizzate da giovani e per giovani, che tra novembre e dicembre 2014 hanno fatto irruzione – grazie alla "complicità" di dirigenti scolastici e insegnanti – nelle classi quarte e quinte delle scuole superiori di città e hanno fornito ai mantovani e alle mantovane di oggi e, soprattutto, di domani le coordinate fondamentali per capire – appunto – dove sta la loro città. Facendolo in modo coinvolgente, a tratti perfino esilarante, ma mai banale o superficiale. Perché tracciare la rotta per il futuro della nostra città è un lavoro dannatamente serio. Ma nessuno ha detto che debba essere noioso. Guarda il video finale del progetto "Siamo dove Stiamo" - Read more...

Il Comune di Mantova è registrato EMAS Il Comune di Mantova è registrato EMAS con il n. IT-001007 - Read more...

Statistics

OS : Linux w
PHP : 5.4.45-3+donate.sury.org~precise+3
MySQL : 5.5.44-0ubuntu0.12.04.1
Ora : 06:35
Caching : Disattivato
GZIP : Disattivato
Utenti : 5
Contenuti : 290
Link web : 17
Tot. visite contenuti : 327305
Rifiuti PDF Stampa E-mail
Negli ultimi anni si è lavorato per adottare un sistema di raccolta rifiuti in grado di garantire il raggiungimento degli obiettivi di differenziazione pNegli ultimi anni si è lavorato per adottare un sistema di raccolta rifiuti in grado di garantire il raggiungimento degli obiettivi di differenziazione previsti dal D. Lgs. 152/06 e s.m.i. (65% di raccolta differenziata). L'analisi dei dati sulla produzione dei rifiuti, infatti, indicava che il sistema di raccolta mediante cassonetti stradali, pur se organizzato per la raccolta dedicata di carta e cartone, vetro e lattine, plastica, aveva raggiunto un limite strutturale in quanto la raccolta differenziata si attestava su valori annui del 40%.
Tali motivi, nonché la necessità di rispettare gli obiettivi di legge, hanno portato l'Amministrazione comunale, a partire dall'anno 2012, a scegliere il sistema di raccolta domiciliare dei rifiuti urbani, cosiddetto "porta a porta", in grado di garantire elevati quantitativi di raccolta differenziata e riduzione nella produzione globale di rifiuti. La decisione è stata formalmente adottata con DGC n. 91 del 08/05/2012. In particolare, oltre ad aumentare la raccolta differenziata, vi era l'esigenza di eliminare i cassonetti stradali dalla zona storica, riconosciuta patrimonio UNESCO, e quindi migliorare il decoro stesso del centro limitando la presenza e l'esposizione dei rifiuti. Dal 01/10/2013 tutto il territorio comunale risulta servito dal sistema di raccolta "porta a porta".
Dal 01/01/2017 è inoltre in vigore il nuovo contratto rifiuti Rep. 32133 "Contratto di servizio per la gestione dei rifiuti urbani e assimilati 2017-2026".
Le utenze possono altresì conferire i rifiuti differenziati, compresi i rifiuti pericolosi e grossi quantitativi, presso le strutture di:
- centro di raccolta di Via Visi,
- piattaforma di Strada Soave.

Dopo essere stati raccolti, i rifiuti vengono conferiti in diversi impianti di recupero/trattamento.
Il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e la pulizia delle aree pubbliche e del verde pubblico del territorio comunale sono garantiti dalla Società Mantova Ambiente del Gruppo TEA SpA.
La medesima azienda si occupa anche della definizione dei dati e della loro verifica, nonché della riscossione delle tariffe di igiene ambientale.

 

LA GESTIONE DEI RIFIUTI NEGLI EDIFICI COMUNALI

Negli edifici del Comune di Mantova:

• è attuata la raccolta differenziata di ogni tipologia di rifiuto;
• il personale addetto alle pulizie degli edifici comunali è formato per la corretta gestione dei rifiuti differenziati;
• nelle scuole comunali i ragazzi vengono educati alla raccolta differenziata attraverso specifiche attività di educazione ambientale;
• per ridurre la produzione dei rifiuti nelle mense scolastiche l'acqua dell'acquedotto comunale viene servita direttamente in brocca;
• nelle cucine scolastiche è attuata la raccolta differenziata di ogni tipologia di rifiuto;
• i fornitori di prodotti vengono valutati anche in base alle modalità di smaltimento dei rifiuti e di uso degli imballaggi.

 

Esci dalla Dichiarazione Ambientale per approfondire:

Osservatorio Provinciale Rifiuti

 
Ufficio Qualitá Comune di Mantova - Via Roma 39, Mantova - qualita@domino.comune.mantova.it

Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.