A che punto siamo Stampa
La gestione delle emergenze sul territorio comunale avviene attraverso il Piano di Emergenza Comunale approvato con DCC n° 76 del 09/10/2001 e costantemente aggiornato. Il Piano stabilisce ruoli e responsabilità dei soggetti coinvolti e le procedure da seguire in caso di calamità naturali per la protezione e tutela della popolazione e dell'ambiente.
In linea con quanto disposto dall'art. 4 – comma 5 del D.L. 74 del 06.06.2012 – convertito con la legge 1 agosto 2012, n. 122, il Settore Polizia Locale ha attivato le procedure per l'aggiornamento del Piano di protezione Civile. L'incarico è stato affidato, a seguito di gara, ad una società esperta in materia di protezione civile "Risorse e Ambiente S.r.l." di Brescia. Nel corso del 2015 con D.C.C. 30 del 27/04/2015 e n. 32 del 11/5/2015 il suddetto Piano è stato approvato.
Oggi è in corso un' analisi delle procedure di revisione del Piano.

L'elaborato tecnico Rischio di Incidente Rilevante (RIR approvato con D.C.C. n. 82 del 07/09/2004) è lo strumento che stabilisce i requisiti minimi di sicurezza in materia di pianificazione urbanistica e territoriale per le zone interessate da stabilimenti a rischio di incidente rilevante che, nel Comune di Mantova, ammontano a quattro stabilimenti, tutti localizzati nell'area del Polo Chimico ed Industriale. Lo strumento è stato approvato nell'ambito del Piano di Governo del Territorio con D.C.C. n. 60 del 21 novembre 2012 ed è efficace dal 2 gennaio 2013, in quanto parte integrante di quest'ultimo.
Nel corso del 2017 è stata trasmessa alla popolazione, con posta ordinaria, la scheda di informazione sui rischi di incidente rilevante per la popolazione. Essa è inoltre pubblicata sulla rete civica all'indirizzo:
http://www.comune.mantova.gov.it/index.php/area-documentale/file/6107-rischi-di-incidente-rilevante-uscita-la-nuova-guida
Le attività e i compiti di Protezione Civile, nell'ambito del Comune sono svolti (sotto il coordinamento dell'Ufficio Provinciale della Protezione Civile e in caso di attivazione di emergenza del Centro Coordinamento Soccorsi della Prefettura) dal Gruppo Operativo Misto comunale situato presso il Settore Polizia Locale e Protezione Civile.
Recentemente la Centrale Operativa della Polizia Locale è stata completamente ammodernata; tra gli altri interventi si segnala la realizzazione di una sala dedicata all'unità di crisi e all'attività di gestione delle emergenze.
Particolare attenzione è posta agli aspetti relativi al rischio industriale. La Polizia locale, formata per operare in presenza di rischio chimico e dotata di adeguati Dispositivi di Protezione Individuali, effettua esercitazioni nell'ambito dei ruoli assegnati dal Piano:
- direzione attività attraverso la centrale operativa;
- predisposizione posti di blocco e gestione traffico;
- verifica funzionalità sistemi acustici di allarme alla popolazione;
- prove di evacuazione delle scuole.

 

Polochimico

 

Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.