Città di Mantova

Newsflash

DISPONIBILE LA DICHIARAZIONE AMBIENTALE 2022 L'ultimo aggiornamento della Dichiarazione Ambientale del Comune di Mantova è ora disponibile per la consultazione online. - Read more...

Il Comune di Mantova è registrato EMAS Il Comune di Mantova è registrato EMAS con il n. IT-001007 - Read more...

Statistics

OS : Linux w
PHP : 5.4.45-3+donate.sury.org~precise+3
MySQL : 5.5.62-0ubuntu0.12.04.1
Ora : 12:22
Caching : Disattivato
GZIP : Disattivato
Utenti : 5
Contenuti : 382
Link web : 17
Tot. visite contenuti : 367918
A che punto siamo PDF Stampa E-mail

Immagine 08 Immagine 09

Negli ultimi anni i cambiamenti climatici in atto hanno provocato eventi meteorici estremi, sia burrasche e fortunali molto forti che picchi di calore ed aridità estive che hanno fortemente condizionato la gestione del verde. In particolare il 2016 è stato caratterizzato da un regime termico e pluviometrico molto anomalo, con forti piogge, unite a fortissime raffiche di vento, che hanno comportato gravi danni al patrimonio arboreo della città. Dal 2016, quindi, si è dato avvio a consistenti interventi di rinnovo delle alberature, forzando sulle politiche assolutamente conservazioniste degli anni passati.
Ad oggi si è in progressivo avvicinamento alla messa a regime di nuovi impianti e delle sostituzioni degli alberi abbattuti, con specie utilizzate per i rinnovi che vengono scelte tra quelle maggiormente adatte a resistere a condizioni di forte stress climatico.
Le alberature cittadine sono monitorate attraverso un censimento informatizzato su piattaforma GIS. Ogni albero ha un cartellino di riconoscimento e le aree verdi comunali così come i cortili delle scuole sono mappati con indicazioni delle specie vegetali arboree, degli arbusti, delle siepi, degli arredi e dei giochi e di ogni manufatto presente. A seguito degli abbattimenti sono state piantate nuove alberature che rientrano in un Progetto pluriennale di rinnovo e riqualificazione del patrimonio arboreo del Comune di Mantova. Gli abbattimenti già realizzati e in corso di completamento stanno interessando i soggetti arborei che presentano scarso o cattivo stato strutturale e fitosanitario e le alberate che sono radicate in aree con particolari caratteristiche pedologiche che condizionano lo sviluppo di un adeguato apparato radicale.
Nel corso del 2022 sono stati abbattuti e reimpiantati rispettivamente 196 alberi, mentre i reimpianti sono stati 256.
A partire dal Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2017/2019 sono stati stimati costi per un importo totale di 750.000 euro finalizzati a interventi straordinari per il verde pubblico.
Il bilancio arboreo di mandato 2015-2020 rimane peraltro positivo, con un aumento netto di oltre 400 nuovi alberi che corrispondono a nuovo patrimonio arboreo comunale posto principalmente in parchi, giardini, rotatorie, aiuole, viali. A questi si aggiungono circa 650 arbusti, di cui 50 messi a dimora nell'area verde di Ponte Rosso e 600 nella fascia perimetrale del nuovo parcheggio di Campo Canoa, mentre non sono conteggiati i tappezzanti, gli arbusti e le aiuole degli interventi di riqualificazione stradale delle Vallette Paiolo e Valsecchi.
Tra la fine del 2018 e l'inizio del 2019 il Comune ha dato corso ad un progetto denominato "Nuove infrastrutture verdi in Comune di Mantova: riva Sinistra Lago Inferiore e bosco di Formigosa", per un importo di euro 438.000,00 finanziati in larga parte da Regione Lombardia. Il progetto prevede la costituzione di nuovi boschi attorno all'abitato di Formigosa e la realizzazione di piccolo nucleo boscato, e si sviluppa in modo lineare lungo la sponda del Lago Inferiore. La superficie complessiva di intervento è di 5,5 ettari, con l'impiego di 7.000 piantine forestali oltre a 100 alberi a pronto effetto. L'intervento, ben riuscito e soggetto alle ordinarie manutenzioni, sta confermando il grande valore degli impianti forestali ai fini ambientali.
Questa importante azione di rinnovo delle alberature si inserisce all'interno di una politica più generale di mitigazione e adattamento volta a fronteggiare gli eventi climatici estremi.
Nel corso del 2016 il Comune di Mantova ha vinto (come città follower) un bando Horizon 2020 chiamato Urban Green Up che si occupa dell'implementazione di un proprio Piano di rinaturalizzazione urbana da integrare nel Piano di Governo del Territorio (PGT). Le attività sono iniziate a giugno 2017 e sono proseguite nel 2018, 2019, 2020, 2021 e 2022. Il termine del progetto è stato prorogato a causa dell'emergenza COVID 19.

Un'altra attività che ha visto il Comune di Mantova impegnato nel corso del 2018 è stata l'organizzazione del Forum Mondiale della Forestazione Urbana della FAO, organizzato a Mantova dal 28 novembre al 1 dicembre 2018. Nel corso del Forum FAO sono stati ospitati centinaia di ricercatori di tutto il mondo per confrontarsi sul tema della forestazione urbana e dei cambiamenti climatici. A Mantova, in occasione del Primo Forum Mondiale sulle Foreste Urbane, è stato lanciato il Mantova Challenge, che intende sfidare le città del mondo ad aderire al programma Tree Cities of the World, un'iniziativa congiunta della Arbor Day Foundation e della FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations.
Si tratta di un riconoscimento a livello mondiale che va alle città di tutti i continenti che con azioni concrete si impegnano a creare contesti favorevoli per una corretta gestione del verde e delle foreste urbane, in linea con la Call for Action lanciata al Forum, che mira a sensibilizzare tutti sulla necessità di costruire città più verdi, più salutari e quindi più felici.
Il Mantova Challenge/Tree Cities of the World è la versione internazionale di Tree City USA.
Oltre all'impegno per la riforestazione, l'obiettivo del Mantova Challenge è quello di creare una rete tra comunità mondiali ove condividere conoscenze e metodi per una gestione sostenibile delle aree verdi urbane.
Il programma Tree Cities of the World si basa su cinque criteri fondamentali che una città deve osservare per poter ricevere questo importante riconoscimento:

1. costituire un Comitato degli Alberi, affidandone la cura ad un membro dello staff municipale o ad un gruppo di cittadini è il primo passo;
2. il comitato si doterà, quindi, di un regolamento che delinea i lavori necessari per il mantenimento del verde urbano e le penalità nel caso questi non siano effettuati;
3. svolgere un inventario del patrimonio della flora locale, in modo da attuare un efficiente piano a lungo termine per la semina e la cura degli alberi cittadini;
4. al Comitato dovrà essere assegnato un budget per la messa in opera dei lavori di riforestazione; al fine di sensibilizzare la comunità e coinvolgerla in modo sempre crescente nel progetto, il Comitato dovrà organizzare una manifestazione annuale per celebrare gli alberi e le foreste locali e mostrando a tutti i cittadini i successi raggiunti.

Immagine 04

 

Di seguito si riportano alcuni dati relativi alla superficie di verde pubblico presente nel Comune di Mantova:

VERDE PUBBLICO (in mq) 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022
Area verde funzionale (verde stradale/scolastico/cimiteriale/impianti sportivi) 742.980 928.716 929.851 929.851 950.595 934.062 952.288
Verde storico* 179.820 182.198 182.198 182.198 182.198 182.198 182.198
Parchi urbani** 488.256 515.568 515.568 515.568 551.647 551.647 549.747
Verde di quartiere 337.590 342.276 353.276 353.276 394.180 394.180 395.560
Verde di arredo 19.036 19.165 20.276 20.418 26.408 26.408 26.647

(Dati: Mantova Ambiente S.r.l.)

* Con la voce "verde storico", si intendono aree tutelate a norma delle disposizioni dell'art. 10, Cap. I, Titolo I, parte II del D.lgs. 22 gennaio 2004, "Codice dei beni culturali e del paesaggio".
** Il dato relativo ai parchi urbani viene calcolato a partire da aree verdi collocate in zone urbane o periurbane di dimensioni generalmente medio grandi e dotate di valore ambientale e paesistico e/o di importanza strategica per l'equilibrio delle aree urbanizzate, nonchè caratterizzate da un insieme di spazi destinati alle attività ricreative, culturali, sportive del tempo libero. I dati relativi agli anni precedenti, calcolati sulla base di criteri diversi, sono disponibili presso la banca dati del Comune di Mantova.

Nel 2022 si evidenzia l'aumento del verde di quartiere, del verde funzionale e del verde sportivo.

Grafico 21

Elaborazione Ufficio SGQeA Comune di Mantova

 
Ufficio Qualitá Comune di Mantova - Via Roma 39, Mantova - qualita@domino.comune.mantova.it

Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.